Annunci di Lavoro

Camogli

Antico Borgo di Camogli

Camogli è uno dei tipici borghi marinari liguri, che ha una lunga tradizione nella marineria a vela e che vede la presenza di alte case dai colori sgargianti; il nome deriva da "casa delle mogli": ad abitare il centro erano solo le donne dal momento che gli uomini si dedicavano al lavoro e soprattutto alle attività legate al mare.

Il borgo consta di poco più di cinquemila abitanti (i Camogliesi) disposti su una superficie di quasi dieci chilometri quadrati, nella provincia di Genova: oltre che per le sue case varipinte il centro è famoso per il suo piccolo porto frequentato da imbarcazioni da pesca e da traghetti turistici. L'imboccatura è rivolta a Maestrale e il suo accesso è continuo benchè in presenza di venti quali lo Scirocco diventa periglioso.

Camogli è altrimenti conosciuta come gemma del Golfo Paradiso o come la città dei mille bianchi velieri; vive prevalentemente del commercio di prodotti locali e del turismo essendo una frequentata stazione turistica sia invernale che estiva, permettendo il raggiungimento di deliziose mete collocate nei suoi dintorni: dal suo porto si organizzano gite verso Portofino, San Fruttuoso, San Rocco.

Camogli rappresenta uno dei pochi paesini della Liguria che pratica in maniera professionale l'attività della pesca con una secolare tonnara (insieme di reti adoperate per la pesca del tonno): a Sud, vicino Punta Chiappa, si è soliti calare una tonnara in un territorio che occupa addirittura settecento metri per trecento.